MRP75 – La Musica non mente mai

MRP75 – La Musica non mente mai

Avete mai fatto il viaggio musicale della vostra vita? MRP75 – La Musica non mente mai

La musica è un linguaggio universale che permette di comunicare con chiunque in tutto il mondo con persone di diverse culture.

Forse non lo sapete ma nel 1977 la NASA ha inviato nello spazio un disco d’oro con incisi ” I RUMORI DELLA TERRA ” nella speranze che qualcuno lassù li potesse ascoltare.

Saluti in tutte le lingue, pianti di un bambino, voci di uomo e di donna.

Ovviamente il disco non contiene solo immagini e rumori di fondo. Ai tempi si è pensato, giustamente, di collocare anche una sorta di compilation di brani e composizioni musicali che potessero dare agli extraterrestri anche un’idea del nostro panorama artistico. La lista è svariata, e comprende canzoni folkloristiche, Beethoven e Johnny B. Goode di Chuck Berry. Il totale delle registrazioni contenute nel disco riguardanti queste tracce comprendono 90 minuti di selezione musicale. Una questione relativamente divertente è quella riguardante l’esclusione dei Beatles da questa tracklist, i quali dovevano essere presenti ma per volere della EMI, detentrice dei diritti sul gruppo inglese, non se ne fece nulla. Al giorno d’oggi pare impensabile che una casa discografica possa sensatamente opporsi ad un invito del genere, considerando anche la buona pubblicità che l’evento potrebbe regalare loro.

Ecco questo potrebbe essere il viaggio musicale del pianete terra, io vi propongo il mio.

LA MUSICA NON MENTE MAI

Tutte le sere alle 22.30 sul mio account Twitter ( @marco_racchella ) troverai #LaMusicaNonMenteMai .

E’ il mio viaggio che voglio condividere con voi.

Brani che hanno significato e segnato momenti importanti della mia vita o che semplicemente in quel preciso momento hanno o significano qualcosa, ma soprattutto stanno EMOZIONANDO.

Sicuramente non finirò nello spazio sperando che qualcuno la riesca ad ascoltare, ma vai su Twitter cerca #LaMusicaNonMenteMai e BUON VIAGGIO.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.