Let’s talk about: Lenny Kravitz

Let’s talk about: Lenny Kravitz

Oggi a “Let’s talk about”, vi presento uno dei mie artisti preferiti. adoro la sua voce e il suo talento: Lenny Kravitz.

Lenny Kravitz

Oggi a MRP ON AIR in diretta su SilverMusic Radio ho parlato di Lenny Kravitz, nato a New York il 26 maggio 1964 da padre ebreo statunitense e madre delle Bahamas, quest’ultima famosa attrice nei Jefferson (il personaggio di Helen).

Il suo esordio: Let Love Rule

Inizia ad incidere dischi nel 1983 con il nome d’arte Romeo Blue.

Nel 1988 firma il suo primo contratto con la Virgin Records e nel 1989 il suo album di esordio “Let Love Rule” lo porta alla ribalta.

Molte canzoni dell’epoca si ispirarono alla fine della sua relazione con Lisa Bonet, ex moglie e madre di sua figlia Zoe.

Inoltre anche lei attrice in voga in quel periodo nella serie i “Robinson”.

La mia canzone preferita

La canzone che ho scelto è “Are You Gonna Go My Way” ed anche il titolo del terzo album che gli ha permesso di accedere al grande pubblico.

Anche di affermarsi come uno dei migliori rappresentanti della black music.

Significato

La canzone uscì nel 93’ composta da Lenny Kravitz e Craig Ross, il testo intende descrivere la storia di Gesù e del suo messaggio in chiave rock.

L’artista si chiede se l’uomo abbia deciso di seguirlo per la retta via o se preferisca percorrere la sua strada, che lo porterà allo smarrimento.

Come è nata?

“Fu scritta di getto in soli cinque minuti su un sacchetto di carta” disse Lenny, musicalmente è un omaggio a Jimi Hendrix.

Ammise inoltre di averla registrata velocemente perché in studio dovevano entrare altre persone e di non essersi accertato di come fosse venuta.

Beh direi benissimo caro Lenny!

Premi

Nel 1993 agli MTV Awards fu premiato come miglior artista maschile grazie a questa canzone e la suonò con Paul Jones, bassista dei Led Zeppelin.

Let’s talk about: Lenny Kravitz Are you Gonna go My Way
  • Diario di una stagista: Prendi la vita con filosofia!
    Dal blog #MRP75 di Marco Racchella Diario di una stagista: Prendi la vita con filosofia! Oggi al diario di una stagista dobbiamo indossare la veste di oratore perchè diventiamo filosofi per un giorno. Prendi la vita con filosofia!
  • Le serie tv: Family Matters
    Dal blog #MRP75 di Marco Racchella Le serie tv: Family Matters Oggi andiamo a conoscere un’altra famiglia americana, nello spazio dedicato alle serie tv del passato. Siete pronti a scoprire il nome? Si chiama Family Matters.
  • Diario di una stagista: Single Day
    Dal blog #MRP75 di Marco Racchella Diario di una stagista: Single Day Inizio questa pagina di diario facendo gli auguri a tutti i single del mondo. Come avrete già intuito, oggi vi racconto varie curiosità riguardanti questa giornata.
  • Le serie tv: The streets of San Francisco
    Dal blog #MRP75 di Marco Racchella Le serie tv: The streets of San Francisco Oggi ci trasferiamo a San Francisco perchè parliamo della serie tv: The streets of San Francisco.
  • Diario di una stagista: Lascia la tua impronta
    Dal blog #MRP75 di Marco Racchella Diario di una stagista: Lascia la tua impronta Cari giovani, come avete iniziato il mese di novembre? Oggi nel diario di una stagista parliamo di sogni e di aspettative, Lascia la tua impronta.

Marina Auleta

Marina Auleta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
Open chat