Diario di una stagista: Le hit estive 2021

Diario di una stagista: Le hit estive 2021

Buon giovedì, cari giovani, l’estate sta finendo e nel diario di una stagista parliamo di hit estive 2021.

Come avevo già anticipato a giugno, l’estate è caratterizzata dai tormentoni estivi che come ogni anno ci fanno compagnia e che soprattutto ci “entrano” nella testa, senza trovare una via d’uscita.

A mio parere nel 2021, gli artisti hanno realizzato incredibili pezzi anche attraverso collaborazioni originali, per esempio: il trio Fedez, Orietta Berti e Achille Lauro, Ornella Vanoni e Colapesce Dimartino, Rovazzi ed Eros Ramazzotti. Ci sono state, come in tutti gli anni, featuring internazionali, come l’immancabile coppia Ana Mena e Rocco Hunt, Michele Bravi e Sophie and the Giants, Gaia e Sean Paul, Fred De Palma e Anitta.

Quando c’è la musica che comunica le emozioni, i ricordi si fanno più intensi e le notti d’estate diventano più magiche. Oggi non vi parlerò di me ma faremo un viaggio con le canzoni. Allora siete pronti?

Tormentoni

Partiamo alla scoperta di un tormentone che inizia con questo verso: “Parte la musica e mi carico, questo qui è un momento magico, dal Tirreno all’Adriatico … “

Diario di una stagista: Le hit estive 2021 – Mohicani

Sicuramente avrete già capito da questa frase a cui sto facendo riferimento: “Mohicani” cantata dalla band salentina, Boomdabash con Baby K. Il videoclip del brano colleziona milioni di views sulla rete e con un balletto che è diventato virale su Tik Tok. 

Dopo averci fatto sognare con “A un passo dalla luna”, la cantante spagnola Ana Mena collabora con Rocco Hunt, mandandoci “Un bacio all’improvviso”. Il video-clip è stato girato in Spagna tra Barcellona e la Costa Brava, in meno di un mese ha totalizzato su YouTube 20 milioni di visualizzazioni. 

Diario di una stagista: Le hit estive 2021 – Un bacio all’improvviso

Balli estivi

Ora voliamo nel deserto del Sahara perchè Giusy Ferreri insieme a Takagi e Ketra, si muovono a ritmo di Shimmy Shimmy. Dopo aver sentito questa canzone, vi sarete chiesti che cosa significa il titolo della canzone. Si tratta di un movimento tipico della danza del ventre, che proviene dall’Arabia.

Diario di una stagista: Le hit estive 2021

Rimaniamo sempre in tema di ballo, perchè anche un’altra coppia fissa che ritorna sempre in estate, ha pensato di imparare un “Movimento lento”, Annalisa e Federico Rossi. E’ un brano in cui sono presenti moltissime immagini cinematografiche, fotografie che nell’immaginario diventano dei veri e propri quadri.

Diario di una stagista: Movimento lento

Novità 2021

Tra poco pochi giorni si terrà la Biennale di Venezia e Samuel insieme Francesca Michielin, tramite il video-clip ci hanno trasportato nella fantastica città, sulle note di “Cinema”.

Diario di una stagista: Cinema

È un universo costellato di icone pop senza tempo, che conduce l’ascoltatore dentro un immaginario di riferimenti cinematografici attraverso l’erotismo delle opere di Tinto Brass, la nouvelle vague di François Truffaut, con il triangolo più famoso della storia del cinema messo in scena da Jules et Jim e la citazione del Quentin Tarantino di Jackie Brown …”

Mentre sei al cinema, potresti berti una coca cola che ti dà la carica giusta e ti fa sentire a Mille. Il trio dell’estate che ci hanno reso l’aria più fresca tramite il balletto con i ventagli.

Diario di una stagista: Mille

Oltre alla coca-cola, d’estate non può mancare un buon cornetto che rende più dolce magari l’Ultima Notte, trascorsa al mare. Il brano è stato scritto da Ariete per la colonna sonora della serie Netflix Summertime e poi è stata scelta per lo spot “Cornetto Algida 2021”.

Diario di una stagista: Ariete

Di notte fonda può succedere di incontrare le meravigliose “Falene” che ballano al buio, come ci cantano Michele Bravi e Sophie and the Giants.

Diario di una stagista: Falene

“È un invito intrigante a inseguire la vita, le emozioni, a lasciare dietro di sé ciò che si vuole dimenticare, per andare alla scoperta di nuove esperienze, città, senza avere alcun timore di perdersi perché la ricerca di sé stessi e dell’altro può essere essa stessa una fantastica avventura”.

Il sole sale

Dopo una notte trascorsa ad osservare gli insetti notturni, sorge il sole con la Makumba di Noemi e Carl Brave. Il testo di Makumba è una fotografia ironica di una delle tante giornate estive, quando si decide di fregarsene un po’ dei problemi quotidiani, per godersi il momento.

Diario di una stagista: Makumba

Consiglio musicale

Per concludere questo viaggio musicale, vi propongo un’altra canzone estiva che è Bongo Cha Cha Cha dei Goodboys.

Diario di una stagista: Bongo Cha Cha

Si tratta del remix della canzone di Caterina Valente del 1959, Grazie a Tik Tok, “Bongo cha cha cha” è uno dei tormentoni di quest’estate.

Chiara Denti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
Open chat