• Home
  • /
  • LifeStyle
  • /
  • Milano da scoprire: Il nuovo quartiere Glamour City Life

Milano da scoprire: Il nuovo quartiere Glamour City Life

Milano da scoprire: Il nuovo quartiere Glamour City Life

Continua la rubrica Milano da scoprire ( Leggi anche qui ) e oggi parliamo di City Life.

Un centro commerciale enorme, grattacieli avveniristici, un parco e una delle più ampie zone pedonali della città: questo è il nuovo quartiere City Life.

Milano City Life

Il progetto si sviluppa sullo spazio dell’antica Fiera Campionaria, che, in seguito allo spostamento delle attività fieristiche nel nuovo polo di Rho-Pero, ha lasciato dietro di sé un’area urbana di 225.000 metri quadrati interamente da riqualificare.

Questo dato rende il progetto City Life uno dei più ampi e ambiziosi realizzati a Milano.

La nuova area di City Life si configura quindi come una “città nella città”, racchiusa tra la Fontana delle Quattro Stagioni di Piazza Giulio Cesare, il frontone del vecchio Palazzo dello Sport e il sinuoso velodromo Vigorelli.

Una Nuova area pedonale a Milano

Al fine di creare la più ampia area pedonale di Milano, il nuovo quartiere è stato dotato di numerosi percorsi pedonali e ciclabili, mentre la viabilità e i parcheggi sono stati interamente interrati e risultano così quasi invisibili.

Per raggiungere City Life si può utilizzare anche la metropolitana, grazie alla nuova linea 5 (lilla),
scendendo alla fermata Tre Torri, realizzata appositamente per questo quartiere.

Salendo dalla metropolitana ci si trova immediatamente davanti all’ingresso di City Life Shopping District, un moderno centro commerciale che, oltre a negozi di livello medio – alto, comprende anche diversi ristoranti e un cinema.

Milano City Life Shopping District

Accanto a brand di abbigliamento e accessori come Max&Co, Levi’s, Adidas e Pandora, molto spazio è stato riservato alla tecnologia.

Qui si trova infatti uno store monomarca Huawei e persino un negozio specializzato in droni.

A fare da cornice alla piazza si innalzano i tre grattacieli simbolo della zona e i vari palazzi residenziali, progettati da vere e proprie star dell’architettura come Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Arata Isozaki.

Il Dritto, lo Storto e il Curvo

Questi sono i nomi fortemente evocativi di questi tre palazzi che, in breve tempo, hanno ridisegnato lo skyline cittadino.

Di grande impatto sono anche le numerose zone verdi e il parco, che permettono di creare armonia tra i palazzi novecenteschi che circondano l’area e i nuovi e modernissimi grattacieli della piazza.

Proprio il parco di City Life si classifica al terzo posto per estensione tra i parchi cittadini, dopo il Parco Sempione e i Giardini Pubblici.

L’alto tasso di esclusività e ricercatezza di City Life è certificato anche da un fatto probabilmente noto ai più attivi sui social: uno dei modernissimi appartamenti della zona ospita infatti la famiglia Fedez-Ferragnez, vera garanzia in fatto di glamour.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.