Milano da scoprire: Lambrate

Milano da scoprire: Lambrate

Continua la rubrica Milano da scoprire con Lambrate. Più che un semplice quartiere, secondo molti Lambrate è ormai una vera e propria cittadina alle porte di Milano.

Distante dal centro quanto basta per essere indipendente, ma vicino abbastanza da risentire di tutti gli effetti positivi dell’atmosfera meneghina.

Fino al 1923, inoltre, Lambrate figurava effettivamente come un comune a sé stante, che venne inglobato nella metropoli in espansione.

Successivamente, negli anni ’50, Lambrate ha vissuto un potente boom economico, terminato negli anni ’70.

Come molte atre zone di Milano, anche questo quartiere ha subito importanti opere di riqualificazione e ad oggi è un polo culturale molto sviluppato e aperto alle contaminazioni.

Lambrate è un quartiere alla moda

Le case sono ricercatissime e dove gli ex spazi industriali sono stati riconvertiti a gallerie d’arte, flea market, concept store e locali per i giovani.

East Market – Lambrate

Proprio qui si tiene l’East Market, il mercato delle pulci che è diventato un appuntamento fisso e sempre più trendy.

Ispirato al mercatino inglese dell’East London, è un’occasione unica riservata a privati per acquistare, vendere e scambiare ogni tipo di cosa: dai pezzi di artigianato, agli oggetti vintage, dalle opere di collezionismo a quelle di design.

Lambrate è anche una delle zone protagoniste del Fuori Salone, l’evento dedicato al design e all’arredamento legato al Salone del Mobile.

Qui si radunano ogni anno appassionati e curiosi di tutto il mondo.

In questo quartiere modernità e tradizione si uniscono.

Ciò è testimoniato anche dalla presenza di numerosi luoghi di culto dalle origini antichissime.

Un esempio è la “cappelletta” all’incrocio tra le vie Bertolazzi e Dardanoni che risalirebbe addirittura all’VIII secolo d.C.

Lambrate offre anche la possibilità di assaggiare moltissime cucine internazionali.

Noodle House, ad esempio, è un ristorante specializzato nella preparazione di piatti tipici coreani, il posto perfetto per chi ama la cucina orientale.

Joy – Lambrate

Joy è invece uno spazio alternativo in cui musica e cultura vivono in simbiosi.

Nel locale vengono spesso organizzati concerti, spettacoli comici, festival di street food e anche serate a tema dedicate alla scoperta della cucina regionale italiana.

Per chi è amante della birra, invece, una tappa obbligatoria è il Birrificio Lambrate, il microbirrificio più antico di Milano.

È il luogo ideale per fare aperitivo in compagnia o un pasto in perfetto stile pub gourmet.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.