• Home
  • /
  • Musica
  • /
  • Sanremo 2019 siamo arrivati al venerdì..

Sanremo 2019 siamo arrivati al venerdì..

Perché Sanremo è Sanremo, e vuole lo spettacolo. 

Dopo la prima serata in cui si sono esibiti tutti e 24 gli artisti in gara e i momenti di puro spettacolo sono stati limitati per ragioni di tempo, gli ospiti e gli sketch comici non sono invece mancati nel corso della seconda e della terza serata, che prevedevano le esibizioni di solo 12 artisti per volta.

Come ormai tradizione, è Baglioni ad aprire lo show, riproponendo alcuni dei suoi successi accompagnato da un nutrito corpo di ballo. Poi entrano in scena Bisio e la Raffaele, per spiegare i metodi di voto e i criteri con cui si stila la classica: nonostante questo sia un momento istituzionale, i due hanno comunque trovato il modo di renderlo piacevole, con divertenti traduzioni simultanee in lingue più o meno credibili.

Le esibizioni dei cantanti in gara vengono sapientemente alternate alla presenza degli ospiti. Il copione è sempre lo stesso: l’ospite del caso canta un suo pezzo, poi non può sfuggire al duetto con Baglioni. Il “dirottatore” artistico canta più di quanto non parli, e questo non passa inosservato: in Rete abbondano i tweet che commentano più o meno ironicamente il “concerto” di Baglioni.

Applauditissima durante la seconda serata, Michelle Hunziker, che nel tempo di una comparsata riporta un po’ d’aria fresca in un clima che, nonostante la presenza di due comici, pare estremamente teso. 

L’ex co-conduttrice non è l’unico pezzo forte della seconda serata, che vede anche la presenza di Marco Mengoni e Fiorella Mannoia.

Mengoni duetta prima con Tom Walker in “Hola (I Say)”, poi con Baglioni in “L’essenziale”, brano con cui vinse proprio il Festival nel 2013.

La Mannoia è sempre una certezza: arriva, si prende il palco con grazia e grinta e canta “Il peso del coraggio”, il nuovo singolo, e poi uno dei suoi cavalli di battaglia, “Quello che le donne non dicono”, assieme a Baglioni.

A chiudere la serata, oltre la mezzanotte e lontani dalle orecchie dei bambini, compaiono Pio e Amedeo: irriverenti, politicamente scorretti, a tratti volgari, strappano una risata anche ai più perbenisti e riescono magistralmente anche ad essere imparziali: semplicemente non risparmiano nessuno.  

La terza serata porta altri ospiti di altissimo calibro e nuovi sketch dei presentatori. Antonello Venditti è il primo ospite a calcare il palco e si esibisce al piano in “Sotto il segno dei pesci”; poi compare un secondo pianoforte, bianco, destinato (come se ci fosse ancora  bisogno di dirlo) a Baglioni e i due cantano “Notte prima degli esami”.

E’ poi il turno di Alessandra Amoroso, che torna all’Ariston per festeggiare i dieci anni di carriera e, dopo l’esibizione e il duetto con Baglioni su “Io che non vivo”, immancabilmente si commuove. 

La vera mattatrice della serata si rivela invece essere Ornella Vanoni: invitata a duettare con la Raffaele, pare non avere ancora sotterrato del tutto l’ascia di guerra dopo le sue imitazioni fatte dalla presentatrice al Festival qualche anno fa. Prima di lasciare il palco avverte: “Sono venuta aggratis, che non diventi un’abitudine”. 

Poi la gara riprende, fino a quello che è forse il primo vero momento energico della serata arriva con il medley di Raf e Umberto Tozzi: tutto il pubblico balla su “Il battito animale”, “Ti pretendo”, “Tu” e “Gloria”. 

Dopo alcune esbzioni, la competizione si conclude, ma la serata non è ancora finita: a mantenere alta l’attenzione ci pensa Fabio Rovazzi, che ripropone le sue hit di maggiore successo, “Andiamo a comandare” e “Faccio quello che voglio”, quest’ultima in un improbabile duetto con Baglioni. Proprio sul finire, il “non-cantante” si apre e dedica tutti ii suoi successi al padre, scomparso nel 2010.

Il momento nostalgia non si può ancora dire concluso, perché è il turno di Serena Rossi: l’attrice ha infatti interpretato Mia Martini in un docu-film per la tv dal titolo “Io sono Mia”. Magnifica e toccante la sua interpretazione di “Almeno tu nell’universo”.

La quarta e penultima serata, quella dei duetti, vedrà tutti i cantanti cimentarsi in una versione rivisitata del proprio brano, in coppia con artisti provenienti non solo dal mondo musicale, ma anche da quello del teatro e della danza. 

Noi di SMradio continueremo a raccontarvi tutto minuto per minuto, con le ultime news dalla Sala Stampa Lucio Dalla e da Casa Sanremo, dove si trovano i nostri inviati: il Dr. JoeSetty, Dj Marietto, il Ciso, Elena e Veridiana.

Potete seguirci sia attraverso i nostri social che in diretta: dalle 12 alle 13 siamo on air dall’Hotel Des Anglais, dove alloggiano molti degli artisti in gara, mentre dalle 17 alle 19 ci trovate in vetrina, ospiti di Inferno Again, in Via Feraldi 21.

Non perdete nessuna news, scaricate l’app SMradio per restare sempre aggiornati!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.