• Home
  • /
  • dj
  • /
  • Non delle semplici “cuffie”: le Crossfade V-Moda

Non delle semplici “cuffie”: le Crossfade V-Moda

Non delle semplici “cuffie”: le Crossfade V-Moda

Se chiedete a un dj qual è una delle parti fondamentali della sua attrezzatura, sicuramente vi parlerà delle sue cuffie. Perché è vero: un paio di cuffie può fare la differenza!

Ormai ne esistono di tantissimi tipi e fasce di prezzo diverse e la scelta diventa davvero complicata, anche per i più esperti. Ognuno ha ovviamente le proprie preferenze: più o meno avvolgenti, wireless, bluetooth… E molti vogliono magari un solo paio di cuffie, ma che sia sfruttabile in più frangenti.

Un esempio di cuffie che possono vantare molti pregi e rappresentano un ottimo connubio qualità-prezzo sono le Crossfade di V-Moda: sono altamente performanti, per questo scelte anche dai migliori dj.
Queste cuffie offrono una riproduzione perfetta del suono, anche dei bassi, grazie ai padiglioni ampi e profondi: da ciò deriva anche un perfetto annullamento dei rumori esterni per un sound veramente avvolgente.

Un altro plus a vantaggio delle Crossfade è sicuramente il comfort che offrono, soprattutto grazie alla loro leggerezza: pesando solo 300 g riescono a non affaticare il collo anche dopo molte ore d’utilizzo. Inoltre, i padiglioni sono ricoperti con cuscinetti che offrono la massima aderenza all’orecchio, ma senza stringere.

Queste cuffie sono anche estremamente versatili: funzionano sia con il cavo che attraverso la tecnologia bluetooth e, avendo un microfono integrato, permettono persino di rispondere al cellulare. Per di più, la riproduzione del suono resta di altissima qualità anche in modalità wireless, tanto da non percepire la differenza.

Le Crossfade si rivelano quindi congeniali per le più svariate attività, dal gaming alle performance live di un dj professionista.

Verrebbe quindi spontaneo pensare che, per mantenere prestazioni così elevate, queste cuffie abbiano un’autonomia abbastanza limitata, a causa di un alto dispendio energetico: in realtà non è così, poiché le cuffie V-Moda riescono a garantire un’autonomia di più di 14 ore in modalità wireless.

Ultimo ma non ultimo, anche l’occhio vuole la sua parte: le Crossfade sono estremamente personalizzabili. Oltre ad una vastissima gamma di colori e pattern tra cui scegliere, sullo scudo esterno si può stampare in 3D o incidere a laser il proprio logo.

Infine, per poter conservare al meglio le cuffie, V-Moda fornisce anche una custodia compatta ma robusta, all’interno della quale trovano posto anche i diversi cavi, riponibili in un apposito taschino.

La vera chicca è però il sistema di ventilazione, che permette la dispersione dell’umidità accumulata sulle cuffie dopo un uso prolungato.

Tutto ciò rende le Crossfade V-Moda ben diverse da semplici cuffie e si capisce quindi come mai una volta provate sia difficile farne a meno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.