Le serie tv: Vita da strega

Le serie tv: Vita da strega

Arriva il mercoledì e non può mancare l’appuntamento dedicato alle serie tv “Vita da strega”.

“Vita da strega” è stata trasmessa dal 1964 al 1972, con 254 episodi suddivisi in 8 stagioni.

La serie, il cui titolo originale è Bewitched è stata uno dei maggiori successi della Tv statunitense e ancora oggi, a distanza di anni, è apprezzata dal pubblico.

Nel 2002 si posiziona al 50esimo posto nella classifica dei 50 programmi Tv più belli di tutti i tempi della Tv Guide.

Di fronte a questo successo, è stata la madre di molte serie spin-off e reboot: da “Sabrina, vita da strega” alla nuova versione horror “Le terrificanti avventure di Sabrina”, prodotta da Netflix.

Fino alla versione cinematografica “Vita da strega”, scritta e prodotta da Nora Ephron con Nicole Kidman, Will Ferrell e Shirley MacLaine.

In Italia

Arriva in Italia per la prima volta nel 1967 ma in una versione non completa; la Rai infatti acquistò solo alcuni episodi ed il programma portava il titolo di “L’adorabile Strega”.

Nel 1979, la serie fu acquistata interamente da Telemontecarlo con un nuovo doppiaggio.

Questa è la sigla tramessa da Telemontecarlo e Rai 3.

Le serie tv: sigla “Vita da strega”

Trama

La serie ruota attorno alla vita di Samantha che combina una serie di incantesimi, sortilegi, magie al marito pubblicitario, Darrin Stephens.

Quest’ultimo spera che la moglie possa diventare una casalinga come tutte le altre ma il problema che Samantha viene influenzata dalla sua famiglia, soprattutto dalla madre Endora, che interviene nella vita di coppia.

Cast

Le serie tv: protagonisti “Vita da strega”

La protagonista della serie è interpretata da Elizabeth Montgomery che è stata nominata nove volte agli Emmy Awards, e al termine di “Vita da strega” ha continuato a lavorare soprattutto in patria, prendendo parte a molti film per la TV e ad altre serie TV.

Il primo attore ad interpretare la parte dello sfortunato Darrin è stato Dick York.

Però al termine della quinta stagione, York dovette abbandonare la serie a causa di problemi cronici alla schiena.

E alla sesta stagione, venne sostituito da Dick Sargent, che ha preso parte anche ad altre serie, come “La signora in giallo” e “Colombo”.

Curiosità

Per la creazione di una “Vita da Strega”, l’ideatore Sol Saks prese ispirazione dal film del 1942, “Ho sposato una strega” e da “Una strega in paradiso” del 1958.

La protagonista, non doveva chiamarsi Samantha ma Cassandra.

Il nome è stato cambiato perché non piaceva a Elizabeth, visto che le ricordava le streghe cattive.

Serie maledetta

La serie è stata definita “maledetta” perchè secondo delle fonti la maggior parte del cast morì a causa di un tumore.

Alcuni parlarono di “set cancerogeno”: Elizabeth Montgomery morì per cancro al colon, e dello stesso male è morta nel 2007 Alice Ghostley, che interpretava il ruolo di Esmeralda.

Erin Murphy, una delle due gemelle che interpretavano Tabata, ha sofferto di cancro alle ovaie.

Dick Sargent, il “secondo” Darrin Stephens, è morto per tumore alla prostata.

E tanti altri morirono per la stessa causa. Non si sa, se si tratti di pura coincidenza oppure la magia ha giocato brutti scherzi.

Trailer

Per chi non lo avesse ancora visto, vi lascio il trailer del film “Vita da strega” del 2005, con Nicole Kidman, Will Ferrell e Shirley MacLaine.

Le serie tv: trailer film “Vita da strega”

Chiara Denti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
Open chat