Diario di una stagista: Lascia la tua impronta

Diario di una stagista: Lascia la tua impronta

Cari giovani, come avete iniziato il mese di novembre? Oggi nel diario di una stagista parliamo di sogni e di aspettative, Lascia la tua impronta.

Non importa quanto tempo ci impiegate a capire quale sia il vostro dono da poter trasmettere agli altri ma l’importante è provarci.

Ho scelto quest’argomento perchè alcuni mesi fa ho visto un film che aveva come titolo “Cosa mi lasci di te” e ho pensato di condividere con voi le mie riflessioni non solo a riguardo della pellicola ma anche di sviluppare un topic, parallelo alla vicenda cinematografica.

Siete pronti a diventare filosofi?

Pensieri su pensieri

Il mese di novembre invita proprio a pensare e a porsi i dubbi esistenziali. Si, avrete capito sono la persona più riflessiva di tutto il globo terrestre. Prima di prendere una decisione devo considerare molti aspetti e valutare con attenzione quello a cui potrei andare incontro.

Poche volte riesco a prendere decisioni di pancia, devo esserne proprio sicura!

Molti ci hanno insegnato che bisogna inseguire i nostri sogni soprattutto quando siamo giovani, però una volta raggiunti, qual è il prossimo step?

Il prossimo passo è quello di lasciare un’impronta alle persone. L’espressione più ricorrente è quella di lasciare un segno in questo mondo.

Una volta raggiunti i nostri traguardi ed essere soddisfatti delle nostre azioni bisogna riuscire a trasmettere qualcosa di buono e speciale agli altri. Un nostro sogno può migliorare la vita delle persone che ci stanno accanto. Come è accaduto al protagonista del film.

Cosa mi lasci di te

“Cosa mi lasci di te” è un film che è uscito a marzo del 2020. Se non sapete che cosa guardare nel weekend ve lo consiglio perchè è una pellicola incentrata su quanto abbiamo appena discusso.

Diario di una stagista: Lascia la tua impronta – Trailer

La trama ruota attorno alla vera storia del cantautore Jeremy Thomas Camp, star della musica contemporanea e della sua intensa esperienza d’amore, sconfitta e rivalsa personale, capace di provare come la speranza possa essere un elemento essenziale nella vita.

Durante la visione dovete lasciarvi andare alle emozioni sia positive sia negative e immedesimarvi nella stessa situazione del protagonista e una volta terminato, chiudete gli occhi e pensate a quale segno lasciamo agli altri.

Sicuramente saranno impronte diverse a seconda del rapporto che costruiamo con le persone. Non importa quanto sarà grande il segno, l’importante che resti una piccola traccia di noi.

Consiglio musicale

Come consiglio musicale voglio rimandarvi alla colonna sonora del film che evidenzia nel testo le impronte lasciate dalla ragazza, Melissa al protagonista, Jeremy Camp.

Diario di una stagista: Lascia la tua impronta – Consiglio musicale

Vi saluto sulle note di questa canzone e vi lascio con questo messaggio: imparate a brillare e soprattutto donate agli altri la luce che vive dentro di voi!

Chiara Denti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
Open chat