Diario di una stagista: Fine d’agosto non ti conosco

Diario di una stagista: Fine d’agosto non ti conosco

Caro diario, è giovedì e vi state per “immergere” nel diario di una stagista: Fine d’agosto non ti conosco.

La scorsa settimana vi ho parlato di stelle cadenti e di desideri, mentre in questa pagina di diario voglio raccontarvi come ho trascorso Ferragosto e affrontare la questione della fine delle vacanze, visto che fra una settimana, il mese d’Agosto ci sta per salutare.

Quando passa il 15 Agosto, non solo rinfresca il bosco (i temporali al Nord hanno diminuito le temperature e hanno “sconfitto” Lucifero) ma è un periodo in cui si inizia a pensare ai diversi programmi che si hanno per settembre: c’è chi pensa al ritorno a scuola, comprando tutto il necessario; c’è chi ritorna al lavoro dopo due settimane trascorse al mare o montagna; c’è chi è ancora incerto perchè non ha ancora fatto la scelta giusta in campo lavorativo o di studio; altri saranno contenti perchè inizieranno una nuova esperienza …

Ferragosto

Con questo incipit vi avrò messo in ansia e molti di voi avranno magari terminato la lettura, quindi faccio un passo indietro e torniamo a Ferragosto.

Voi come avete trascorso il giorno più “festivo” del mese? Io sono andata a Toscolano Maderno, una località che si trova in provincia di Brescia, bagnata dalle acque del Lago di Garda.

Sono stata con parenti e famiglia e come da tradizione, il 15 Agosto non possono mancare in tavola gli spaghetti allo scoglio, un piatto sano ed estivo, che dà la giusta carica per affrontare la giornata.

Stranamente sono riuscita a tuffarvi nelle acque fredde del lago di Garda, perchè ogni anno è un'”impresa” trovare il momento giusto per bagnarsi.

Fine d’agosto non ti conosco

Ho ripreso il famoso proverbio “Agosto, amore mio non ti conosco” e l’ho riadattato a modo mio, ormai mi conoscete che mi piace rivoluzionare le tradizioni, del resto faccio parte della “Generazione Zeta”.

A tutti sarà capitato di dire, guardando il calendario: “siamo già alla fine d’agosto, fra un mese finisce l’estate e si ritorna alla routine”.

E’ quel momento in cui si incomincia a rivivere mentalmente la propria estate, pensando alle nuove amicizie, alle vacanze appena terminate, alle proprie esperienze … Magari questi ricordi riaffiorano guardando le foto dal proprio smartphone.

Giornata Mondiale della Fotografia

Ricordiamo soprattutto grazie alle immagini, alle foto che custodiamo, magari segretamente in un nostro album fotografico oppure all’interno di una cartella del computer e del telefono.

Oggi, vi ricordo che è la giornata mondiale della fotografia, che è stata istituita nel 2010 dal fotografo australiano ​​Koske Ara. La data scelta non è casuale, ma coincide con la nascita del dagherrotipo (ovvero il 19 agosto del 1837).

Consiglio musicale

Oggi il consiglio musicale non racchiude la tematica delle vacanze o del mese d’Agosto, perchè visto che in questa giornata si celebra la fotografia, vi lascio all’ascolto di “Fotografia”, canzone portata al successo da Carl Brave ft Francesca Michielin e Fabri Fibra.

Diario di una stagista: Fine d’agosto non ti conosco – Consiglio musicale

I tre artisti si incontrano tra i versi di questa canzone scattando fotografia dei vecchi tempi.

Se stasera non saprete cosa fare, ho la soluzione che fa al caso vostro: fotografate un ricordo della giornata, non solo per restare in tema ma anche perchè il prossimo anno vi ricorderete di quell’incredibile fotografia, scattata in data 19 agosto 2021.

P.s: se vi fate un selfie, non dimenticate la parola magica “cheese”!

Chiara Denti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto
Open chat