• Home
  • /
  • Musica
  • /
  • Un’ avventura chiamata #Sanremo2018

Un’ avventura chiamata #Sanremo2018

Partecipare al Festival di Sanremo è, come dico sempre con i miei amici, ” COME ENTRARE IN UN FRULLATORE” non sai mai cosa succederà a fine giornata.

L’ avventura chiamata #Sanremo2018 è quasi arrivata nel punto cruciale dove la massa critica di presenze sta arrivando al suo numero topico e ad ogni spostamento, ad ogni bar, locale, via si trovano personaggi di ogni genere e tipo.

Imitatori, sosia, cantanti più o meno famosi, colleghi, speaker e tutto il mondo musicale è qui!

Come in  tutte le situazioni c’è chi le critica, chi ne è innamorato e chi lo fa solo per un momento di gloria, ma quello che è certo è la massiccia presenza e se si ha un po’ di capacità di capire le situazioni vantaggiose e realmente propizie di sicuro questo Sanremo ( nella settimana del Festival ) è il luogo giusto per le famose P.R.

Se devo parlare puramente delle esibizioni dei cantanti e di quello che accade sul palco del teatro Ariston non saprei ancora darvi una mia idea precisa.

Andiamo con ordine e cerchiamo di analizzare le singole situazioni:

  1. E’ il Festival della musica italiana e sul palco ci sono persone che hanno più di ottant’ anni ( con il massimo rispetto professionale e personale ), le band che si sono sciolte e che si presentano in situazione di duetti, singoli cantanti, cantanti che stonano a causa di problemi tecnici o a causa dell’ emozione.
  2. Il ” Dittatore Artistico” che nella seconda serata ha “monopolizzato” la parte canora eseguendo i suoi cavalli di battaglia.
  3. Cantanti che si auto plagiano andando contro il regolamento di Sanremo e che poi vengono ripescati perchè il plagio non è più plagio se fatto verso se stessi per meno del 30% del brano??????!!!!! E detto ciò non c’è neanche il coraggio di metterci la faccia annullando la conferenza stampa nella sala stampa Lucio Dalla.
  4. Una conduttrice che sta facendo una figura spettacolare gestendo il palco di Sanremo come se fosse davvero casa sua e dalla quale, alcuni non si aspettavano un presenza così importante e precisa.
  5. Degli ospiti nazionali ed internazionali di un enorme importanza che forse stanno avendo un ruolo di spicco sui brani in gara?
  6. Il mondo social con #sanremo2018 che sta andando benissimo e che addirittura porta al successo persone perfettamente sconosciute.

Lo ripeto è il Festival della musica italiana che stiamo celebrando e la musica dovrebbe essere la protagonista, ma non quella di una volta QUELLA DI ADESSO!

E poi c’è il mio Sanremo!

Posizionati con SilverMusic Radio davanti all’ entrata della Sala Mango di Casa Sanremo siamo in diretta dalle 11 alle 14 e dalle 17 alle 19 con tutti i personaggi del mondo dello spettacolo che circolano nel nel grande salotto del Festival.

Un grazie rigoroso va ai Fratelli Beretta e al gruppo Mediaset con tutte le sue radio ( Radio 105, Radio Montecarlo e Radio Subasio ) che ci hanno ospitato ed inserito in questo magico mondo all’ interno di una Fiat 500 d’ epoca dalla quale trasmettiamo in diretta.

Insomma cosa posso dirvi, aspettiamo la fine e vedremo chi vincerà!Intanto mi godo la mia avventura chiamata #Sanremo2018.

Lascia un commento